marcello de vita .net
Home page > Didattica Digitale > Domande sul Diavoletto di cartesio

Domande sul Diavoletto di cartesio

sabato 30 settembre 2017

Rispondi sul quaderno alle seguenti domande sull’esperienza fatta in laboratorio:

  1. Perché se il diavoletto è di plastica è necessario appesantirlo con una zavorra?
  2. Perché, spesso dopo aver montato il dispositivo, pur schiacciando la bottiglia il diavoletto non affonda?
  3. Perché, a volte dopo aver montato il dispositivo, il diavoletto affonda senza schiacciare la bottiglia anche se contiene un po’ d’aria?
  4. Qual è la definizione di pressione?
  5. Hai osservato cosa accade all’interno del diavolatto quando schiacci la bottiglia? Perché? A quale legge fisica ci si può riferire?
  6. Descrivi sulla base delle tue osservazioni come funziona il diavoletto di Cartesio secondo te.

Per chi non c’era può provare a fare l’esperienza a casa se lo desidera:

Scheda costruzione

PDF - 87.6 Kb

SPIP | modello di layout | | Mappa del sito | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | © marcello de vita